Scopri tutti i nostri

Mangimi

  • In evidenza
  • Sport
  • Allevamento
  • Base
  • Mangimi Semplici
  • Pastoni
  • Curativi PHC
  • Fiber Dynamic
  • Altro

La profonda passione che da generazioni la nostra famiglia nutre per i cavalli ci ha motivato nella preparazione di una linea alimentare specifica per equini ad elevata tecnologia.

Molte materie prime sono prodotte direttamente nelle nostre aziende agricole senza trattamenti fitossici, per quelle acquistate si controlla con cura che non siano state sottoposte a sfruttamento energetico per l’alimentazione umana.

Tutti i nostri prodotti sono integrati con complessi vitaminici, aminoacidici e sali minerali di prima qualità.

La profonda passione che da generazioni la nostra famiglia nutre per i cavalli ci ha motivato nella preparazione di una linea alimentare specifica per equini ad elevata tecnologia.

Molte materie prime sono prodotte direttamente nelle nostre aziende agricole senza trattamenti fitossici, per quelle acquistate si controlla con cura che non siano state sottoposte a sfruttamento energetico per l’alimentazione umana.

Tutti i nostri prodotti sono integrati con complessi vitaminici, aminoacidici e sali minerali di prima qualità.

La nostra linea

PHC

L'unione tra conoscenza pratica

supportata da studi ed esperienza

Il Mangimificio il Palazzetto da più di vent’anni produce mangimi di alta qualità esclusivamente per cavalli, presenta la linea di prodotti innovativi PHC – PALAZZETTO HORSE CARE.

Nasce dall’unione della conoscenza pratica del Mangimificio il Palazzetto supportata dagli studi e dall’esperienza del Dott. Domenico Bergero, diplomato del College Europeo di Nutrizione Veterinaria e Comparata, per creare prodotti specifici che aiutino a gestire le patologie nutrizionali degli equini.

La nostra linea

PFD

Ogni uomo o donna “di cavalli” sa che il proprio compagno deve trovare l’equilibrio per manifestare al meglio le sue capacità a qualsiasi livello di attività. Ruolo chiave in questa sfida lo esercita l’alimentazione: la linea PFD propone 4 nuovi prodotti per la ricerca del bilanciamento alimentare più specifico possibile.

Nelle formulazioni PFD – Palazzetto Fiber Dynamic abbiamo sfruttato la capacità dei cavalli di ricavare energia dalle fibre dietetiche. Come nostra abitudine, le materie prime scelte sono sempre di alta qualità e le formulazioni non subiscono variazioni nel tempo.

Come facciamo

I nostri prodotti

Resta sempre aggiornato

Le nostre news

LA CRESCITA DEL PULEDRO

Dalla nascita ai due anni di età, il cavallo cresce fino al 90% o più della taglia finale da adulto, guadagnando fino a 1,5 kg al giorno. Sia la genetica che l’ambiente giocano tuttavia un ruolo nei ritmi di crescita individuali. La crescita del puledro inizia nell’ambito uterino e l’alimentazione della fattrice influenza il modo in cui crescono il feto, e in seguito il puledro. Questa fase iniziale di nutrizione intra-uterina e sotto la madre ha un profondo effetto sulla salute e sulla solidità per tutta la vita del cavallo. La crescita può essere accelerata, ma la ricerca ha dimostrato che una dieta equilibrata e una crescita moderata possono causare meno problemi di sviluppo.

LINGUAGGIO DEL CORPO EQUINO

Sebbene ogni cavallo sia diverso, vi sono alcuni segni comportamentali comuni che possono aiutarti a capire se un cavallo è felice, malato o se è dolorante, oltre a rappresentare un buon modo per assicurarsi che non ci saranno sorprese.
Se immaginiamo una conversazione con il cavallo su questi temi, potrebbe svolgersi così:
Cavallo, parliamo. Come ti senti? Oh, ti piace quando gratto proprio lì? Oh, ma non qui, giusto? Va bene. Ehi, aspetta un minuto. Non stai per mordermi, vero?
Sulla carta, sembra una conversazione unilaterale. Se vi è capitato di sentire questa discussione dall’altra parte del muro della scuderia, si potrebbe pensare che il vicino stia facendo una conversazione immaginaria e inutile con il suo cavallo. Ma la verità è che i cavalli comunicano con gli umani. In effetti, quando viene data loro questa possibilità, lo fanno abbastanza bene. E lo fanno attraverso il linguaggio del corpo: l’uso di espressioni, orecchie, arti, schiena, coda e tutto il corpo vengono usati per comunicare informazioni.
Quindi questa non è una conversazione unilaterale o immaginaria. E il tuo compagno di scuderia non è pazzo. Al contrario, quando gli umani si sforzano di imparare a leggere i loro cavalli, possono creare percorsi verso una relazione interspecifica più forte e più sicura.

Sebbene la comunicazione vocale tra i cavalli abbia il suo ruolo nelle mandrie, sappiamo che la maggior parte della loro comunicazione quotidiana avviene attraverso il linguaggio del corpo. È attraverso movimenti apparentemente sottili – delle orecchie, delle narici, degli occhi, della bocca, della coda, degli zoccoli, o anche semplicemente spostando il peso o tendendo lo sguardo verso l’alto – che si trasmettono informazioni l’un l’altro.

IL POST PARTO UN MOMENTO DELICATO

Il post-parto per la fattrice e  il puledro è  un momento delicato.

Alcuni suggerimenti pratici:
• Evitare di provare a tirare il puledro a meno che non si tratti di un’emergenza, come un problema placentare. Un problema simile infatti potrà portare alla mancanza di ossigeno e probabilmente alla morte del puledro. Una trazione impropria può invece danneggiare il tratto riproduttivo della cavalla, causare lesioni al puledro o una prematura separazione placentare.

• Lasciate che il puledro rompa le membrane fetali, ma controllate la respirazione una volta che ha sfondato il sacco amniotico.

• Non rompere o tagliare il cordone ombelicale. Si romperà nella sua posizione naturale, a circa 2- 3 cm dall’addome, quando la cavalla o il puledro si alzano. Se necessario, tenere il cordone su ciascun lato del punto di rottura naturale e tirare per separarlo. Non tagliare il cordone, in nessun caso. Qualsiasi emorragia che segue può tuttavia essere arginata dalla pressione applicata al moncone per diversi minuti.

• Consentire alla cavalla e al puledro di riposare indisturbati.

• Trattare il moncone ombelicale con una soluzione antisettica alcune volte al giorno per i primi 3-4 giorni.

• Osservare attentamente la cavalla e il puledro per le prime 24 ore.

Le nostre

Lavorazioni

Cereali in granella

Pellettatura

Fioccatura

Con chi lavoriamo

I nostri cavalieri

Massimo Grossato

Show jumping

Paolo Paini

Show jumping

Ester Soldi

Dressage

Gianni Govoni

Show jumping

Monica Iemi

Dressage

Alain Leusch

Show jumping

Roberta Guenzani

Show jumping

Nicolas Giordano

Show jumping

Martina Giordano

Show jumping

Mangimificio Il Palazzetto sostiene

Dynamo Camp

Dal 2016 il Mangimificio il Palazzetto sostiene le attività di Dynamo Camp.

Il primo Camp in italia di Terapia Ricreativa appositamente struttutaro per ospitare gratuitamente in periodi di vacanza e svago bambini e ragazzi malati in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione.