Scopri tutti i nostri

Mangimi

  • In evidenza
  • Sport
  • Allevamento
  • Base
  • Mangimi Semplici
  • Pastoni
  • Curativi PHC
  • Fiber Dynamic
  • Altro

La profonda passione che da generazioni la nostra famiglia nutre per i cavalli ci ha motivato nella preparazione di una linea alimentare specifica per equini ad elevata tecnologia.

Molte materie prime sono prodotte direttamente nelle nostre aziende agricole senza trattamenti fitossici, per quelle acquistate si controlla con cura che non siano state sottoposte a sfruttamento energetico per l’alimentazione umana.

Tutti i nostri prodotti sono integrati con complessi vitaminici, aminoacidici e sali minerali di prima qualità.

La profonda passione che da generazioni la nostra famiglia nutre per i cavalli ci ha motivato nella preparazione di una linea alimentare specifica per equini ad elevata tecnologia.

Molte materie prime sono prodotte direttamente nelle nostre aziende agricole senza trattamenti fitossici, per quelle acquistate si controlla con cura che non siano state sottoposte a sfruttamento energetico per l’alimentazione umana.

Tutti i nostri prodotti sono integrati con complessi vitaminici, aminoacidici e sali minerali di prima qualità.

L’unione tra conoscenza pratica supportata da studi ed esperienza.

Il Mangimificio il Palazzetto da più di vent’anni produce mangimi di alta qualità esclusivamente per cavalli, presenta la linea di prodotti innovativi PHC – PALAZZETTO HORSE CARE.

Nasce dall’unione della conoscenza pratica del Mangimificio il Palazzetto supportata dagli studi e dall’esperienza del Dott. Domenico Bergero, diplomato del College Europeo di Nutrizione Veterinaria e Comparata, per creare prodotti specifici che aiutino a gestire le patologie nutrizionali degli equini.

Ogni uomo o donna “di cavalli” sa che il proprio compagno deve trovare l’equilibrio per manifestare al meglio le sue capacità a qualsiasi livello di attività. Ruolo chiave in questa sfida lo esercita l’alimentazione: la linea PFD propone 4 nuovi prodotti per la ricerca del bilanciamento alimentare più specifico possibile.

Nelle formulazioni PFD – Palazzetto Fiber Dynamic abbiamo sfruttato la capacità dei cavalli di ricavare energia dalle fibre dietetiche. Come nostra abitudine, le materie prime scelte sono sempre di alta qualità e le formulazioni non subiscono variazioni nel tempo.

Come preparare

I pastoni

Scopri le nostre

News

SI FA ESERCIZIO A STOMACO VUOTO?

Cavalcare prima che il tuo cavallo venga alimentato potrebbe metterlo a rischio di ulcere gastriche. Ecco il perchè…

Domanda: Salgo a cavallo e faccio esercizio al mattino e talvolta nel tardo pomeriggio, spesso prima che venga alimentato. Sono preoccupato per il potenziale rischio di ulcera gastrica legato al fatto di cavalcarlo a stomaco vuoto. C’è qualcosa che posso fare per contrastare questo problema?
Risposta: Hai ragione ad essere preoccupato. Sebbene storicamente non fosse un dato molto considerato, i veterinari ora generalmente capiscono che i cavalli dovrebbero avere una certa quantità di cibo nello stomaco, idealmente, in ogni momento.
Come funziona quindi lo stomaco nel cavallo?
I cavalli allo stato brado mangiano quasi costantemente e consumano grandi quantità di foraggio; di conseguenza, nel loro stomaco si sviluppa una “copertura” fibrosa, che galleggia sopra l’acidità dello stomaco. Questa copertura aiuta a prevenire gli schizzi di acido (che viene costantemente secreto nella parte ghiandolare inferiore dello stomaco, a sua volta protetta da uno strato di muco) e la parte non ghiandolare dello stomaco (dove le cellule del rivestimento non producono muco protettivo).

CHE COS’È LA CHOKE?

L’ostruzione esofagea o “choke” è una condizione patologica frequente in medicina equina che richiede un intervento urgente. Differentemente che in medicina umana, dove il ”choke” (strozzarsi, soffocare) si riferisce ad un ostruzione tracheale, il “choke” in medicina equina è dovuto all’ostruzione dell’esofago, organo tubolare fibromuscolare che trasporta il cibo dalla bocca allo stomaco. Il sintomo più comune riscontrato da colui che gestisce il cavallo è la presenza di materiale alimentare che fuoriesce dalle narici, altri sintomi che si possono osservare sono: l’aumento della salivazione, conati di vomito, inappetenza, atteggiamenti simil colici o tosse. L’ostruzione esofagea può avere gravi conseguenze e per questo è importante far visitare il cavallo da un veterinario il più presto possibile.

IL SISTEMA RESPIRATORIO

La salute respiratoria è essenziale per le prestazioni del cavallo, ma è spesso sottovalutata o fraintesa. Il sistema respiratorio equino è molto diverso da quello umano e diversi fattori contribuiscono a far sì che i cavalli atleti diventino carenti di ossigeno, anche a livelli sub-massimali di esercizio.
A causa di tutte le limitazioni di questo sistema e della sua complessità, anche una piccola ostruzione o infiammazione in qualsiasi parte del tratto respiratorio ha un grande impatto sulle prestazioni del tuo cavallo. Potresti anche far fatica a riconoscere che i problemi di scarso rendimento del tuo cavallo sono legati alla situazione respiratoria. Tosse o secrezione nasale sono chiari sintomi di problemi respiratori. Ma una “sensazione di pesantezza” come il respiro pesante o la mancanza, la poca energia e tempi di recupero lenti potrebbero anche indicare una condizione dovuta a una compromissione non grave dell’apparato respiratorio, fino ad arrivare a condizioni peggiori conosciute un tempo come bolsaggine, oggi meglio definite in termini di sindromi simili all’asma nell’uomo.

Le nostre

Lavorazioni

Cereali in granella

Pellettatura

Fioccatura

Con chi lavoriamo

I nostri cavalieri

Massimo Grossato

Show jumping

Paolo Panini

Show jumping

Ester Soldi

Dressage

Gianni Govoni

Show jumping

Monica Iemi

Dressage

Alain Leusch

Show jumping

Roberta Guenzani

Show jumping

Nicolas Giordano

Show jumping

Martina Giordano

Show jumping

Mangimificio Il Palazzetto sostiene

Dynamo Camp

Dal 2016 il Mangimificio il Palazzetto sostiene le attività di Dynamo Camp.

Il primo Camp in italia di Terapia Ricreativa appositamente struttutaro per ospitare gratuitamente in periodi di vacanza e svago bambini e ragazzi malati in terapia o nel periodo di post ospedalizzazione.